Ordini NSO adeguamento alla SpringRelease OpenPEPPOL

A partire dal 17 maggio 2021 sarà obbligatorio l’adeguamento alle nuove specifiche tecniche contenute nella release primaverile (Post Award BIS Spring Release) pubblicata dal consorzio OpenPEPPOL e recepita dalla Peppol Authority AgID”.

Particolare attenzione va posta alla modifica relativa all’aggiunta dei nuovi codici 0210 (Codice Fiscale) e 0211 (Partita IVA) che sostituiscono i precedenti codici temporanei italiani 9907 (CF) e 9906 (Partita IVA) sia a livello di lista EAS (indirizzi elettronici registrati) sia a livello di lista ISO 6523 (identificativi delle parti).

L’introduzione dei nuovi schemeID avverrà secondo un periodo di transizione che seguirà le seguenti date:

· a partire dal 17 Maggio 2021, data di entrata in vigore della Spring Release 2021, sarà obbligatorio supportare 0210 e 0211 e pertanto i codici temporanei 9906 e 9907 saranno deprecati, pertanto, ogni nuova registrazione dovrà avvenire utilizzando i codici 0210 e 0211. I participant identifier precedentemente registrati con i codici 9906 e 9907 resteranno validi e la trasmissione dei documenti avverrà comunque per consentire ai Provider ed ai relativi clienti di aggiornare tutti i soggetti coinvolti e le relative anagrafiche.

· a partire dal 15/11/2021 con l’entrata in vigore della Fall Release 2021 saranno rimossi definitivamente i codici 9906 e 9907 e, pertanto, per quella data è necessario che tutti i participant identifier registrati utilizzando i vecchi schemeID siano rimossi dall’SML e registrati con i nuovi codici 0210 e 0211.

Le nuove specifiche sono disponibili in consultazione all’indirizzo: https://peppol-docs.agid.gov.it/ o http://all’indirizzo https://www.rgs.mef.gov.it/VERSIONE-I/e_government/amministrazioni_pubbliche/acquisti_pubblici_in_rete_apir/nodo_di_smistamento_degli_ordini_di_acquisto_delle_amministrazioni_pubbliche_nso/

Tag:,