ISA 2020 – Criterio della media per l’accesso al regime premiale

Con la pubblicazione della Circolare16/E del 16 giugno 2020, l’Agenzia delle Entrate fornisce i chiarimenti relativi al secondo anno di applicazione degli Isa.

Con la circolare n. 16/E/2020, l’Agenzia delle Entrate risponde ad uno specifico quesito sul tema dell’accesso al regime premiale dopo l’approvazione del provvedimento del 30 aprile 2020. Quest’ultimo conferma il regime premiale applicato per la prima volta in sede di presentazione della dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta 2018 (i punteggi dell’indicatore sono invariati, come pure i relativi vantaggi fiscali). Tuttavia, il provvedimento direttoriale rende possibile l’accesso al regime premiale ai contribuenti che abbiano dimostrato un certo livello di affidabilità. Se dalla media semplice del voto ISA ottenuto per gli anni 2018 e 2019 consegue un valore almeno pari a 8,5, allora il contribuente può comunque accedere al regime premiale.

Il criterio fondato sulla media è alternativo rispetto al criterio “ordinario”. La scelta di ricorrere al criterio della media risulterà conveniente innanzitutto ai contribuenti che nel periodo di imposta 2019 hanno ottenuto un valore dell’ISA inferiore a 8.

Scarica circolare

Scarica provvedimento