INPS, Nuova funzionalità applicazione GreenPass50+

Con il Messaggio n. 3948 del 15/11/2021 l’INPS comunica di avere ulteriormente implementato l’applicazione “GreenPass50+” con la funzionalità per i Verificatori accreditati, che consente l’importazione di un file in formato “.csv” contenente i codici fiscali dei dipendenti per i quali è stato effettuato l’accreditamento del verificatore.

Con l’importazione del file, l’applicativo verificherà massivamente il possesso del green pass importando i codici fiscali dei dipendenti.

La verifica riguarderà esclusivamente i soggetti presenti nel file e per i quali il “Verificatore” ha avuto la visibilità in fase di accreditamento; eventuali soggetti non associati al “Verificatore”, in fase di accreditamento, e presenti nel file di input saranno “scartati” dalla verifica.

La verifica dei soggetti selezionati massivamente, mediante la nuova funzionalità, sarà effettuata con le medesime modalità e nelle stesse condizioni specificate nel messaggio n. 3589 del 21/10/2021, ferma restando la loro presenza nei flussi UNIEMENS-POSAGRI-ListaPosPA dell’azienda.

Il file da importare, in formato *.CSV, prevede una sola colonna, contenente il codice fiscale del dipendente per cui effettuare la verifica. Il template del file è presente all’interno dell’applicazione stessa ed è scaricabile.

https://servizi2.inps.it/servizi/CircMessStd/VisualizzaDoc.aspx?tipologia=circmess&idunivoco=13592