INPS, messaggio n. 769 del 23/02/2021 – Requisiti per l’accesso all’assegno ordinario del FIS

Col messaggio n. 769 l’INPS chiarisce i requisiti per l’accesso all’assegno ordinario del FIS nonché degli Enti di solidarietà bilaterale, previsto dalla Legge di bilancio 2021.

Il requisito occupazionale (più di 5 dipendenti e fino a 15, nel semestre precedente) deve sussistere al momento di presentazione della prima domanda di accesso. Pertanto, se il datore di lavoro ha precedentemente fatto richiesta di accesso all’AO ai sensi della normativa prevista dal DL. n. 104/2020 o del DL n. 137/2020, si farà riferimento al dato occupazionale del semestre precedente le suddette domande.

Diversamente, se il datore di lavoro non ha presentato precedente richiesta sulla base delle suddette normative, il dato occupazionale dovrà essere verificato nel semestre precedente la presentazione della domanda di accesso all’assegno ordinario disciplinato dalla L. n. 178/2020.

https://www.inps.it/MessaggiZIP/Messaggio%20numero%20769%20del%2023-02-2021.pdf