INAIL – Riapertura servizi on-line per adempimenti sospesi L. 178/2020 associazioni sportive

Con la nota operativa n. 5315 del 06/05/2021 l’INAIL comunica che per le federazioni sportive nazionali, gli enti di promozione sportiva e le associazioni e società sportive professionistiche e dilettantistiche che si sono avvalse della sospensione degli adempimenti prevista dalla Legge di bilancio 2021, al fine di presentare la dichiarazione delle retribuzioni per l’autoliquidazione 2020/2021 e la domanda di riduzione del tasso medio per prevenzione, dal 10 al 31 maggio 2021 saranno disponibili rispettivamente i servizi “Alpi online” e “Riduzione per prevenzione”.

Nella stessa nota operativa, l’Istituto rammenta che chi si è avvalso della sospensione dei versamenti, deve effettuare il pagamento degli importi sospesi in un’unica soluzione entro il 31 maggio 2021 ovvero mediante rateizzazione fino a un massimo di 24 rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 31 maggio 2021.

I codici da indicare nel campo “numero di riferimento” del modello F24 sono:

  • 999245 per il versamento in un’unica soluzione entro il 31 maggio 2021;

999246 per il versamento in forma rateale fino a un massimo di 24 rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 31 maggio 2021 e delle rate successive entro l’ultimo giorno del mese ad eccezione delle rate di dicembre 2021 e 2022 che devono essere versate entro il giorno 16 di detti mesi.

https://www.inail.it/cs/internet/atti-e-documenti/istruzioni-operative/istruzione-operativa-6-maggio-2021-riap-servizi-online.html