Decreto Ristori bis – Novità per i trattamenti di integrazione salariale

Il Decreto Ristori bis, di cui si attende la pubblicazione, ha previsto novità in tema di ammortizzatori sociali includendo, nella platea di destinatari dei trattamenti, soggetti diversamente esclusi.

Tra i destinatari delle ulteriori 6 settimane di trattamenti di integrazione salariale, previste dal D.L. n. 137/2020 (per il periodo compreso tra il 16/10/2020 ed il 31/01/2021), vengono ora inclusi anche i lavoratori in forza al 29 ottobre 2020, quindi tutti i lavoratori assunti dopo il 13/7/2020.

Inoltre, le modifiche previste ai provvedimenti normativi precedenti dal Decreto Ristori bis, porta al 15 novembre 2020 tutti i termini decadenziali sia di invio delle domande all’INPS di accesso ai trattamenti collegati all’emergenza Covid-19, nonché i termini di trasmissione dei dati necessari per il pagamento o il saldo degli stessi che si collocano tra il 1° e il 30 settembre 2020.