VENDITA AL BANCO -
TOUCH SCREEN

Il nuovo modulo vendita al banco touch screen, realizzato da SeaSoft, consente di gestire l’emissione e la stampa di scontrini, ricevute fiscali e fatture immediate attraverso una specifica interfaccia appositamente studiata per consentire un utilizzo del prodotto in modalità “touch”, ovvero attraverso la selezione dei pulsanti e la digitazione dei dati con il semplice tocco del dito della mano.

A chi è rivolto

Il modulo utilizza tutte le funzionalità principali disponibili nella gestione vendita al banco, ovvero: la fidelity, la gestione operatori, il catalogo omaggi, la gestione delle varianti, la gestione dei lotti, la gestione dei codici a barre per prodotti e clienti, ecc.

E’ rivolto a tutte le aziende che operano nel settore del commercio al minuto per l’erogazione di beni e servizi quali ad esempio: negozi di abbigliamento, calzature, bar, tabaccherie, edicole, profumerie, ottici, ecc.

Sintesi delle principali caratteristiche

Le principali funzionalità e novità del modulo possono essere così riassunte:

  • Possibilità di accedere al programma di emissione documenti touch screen direttamente dal desktop, tramite un apposito link creato automaticamente dal programma.
  • Velocità di inserimento documenti tramite la pressione degli appositi bottoni (prodotti e codici di incasso) con possibilità di effettuare configurazioni per quanto concerne l'aspetto, il colore, il font e le dimensioni dell'eventuale testo, l'immagine da associare, ecc.
  • Possibilità di configurare, anche per singola postazione di lavoro, il modello di interfaccia touch screen da utilizzare per la vendita. E' possibile, a tal proposito, scegliere uno dei modelli forniti in installazione del prodotto oppure creare nuovi modelli che possano meglio adattarsi alle proprie esigenze.
  • Possibilità di personalizzare la pulsantiera dei gruppi e dei sottogruppi di vendita, dei relativi prodotti e dei codici di incasso (Contante, Bancomat, Carta di Credito, Assegni, Buoni pasto, ecc.) per la relativa attivazione nell'interfaccia di emissione del documento. La vendita dei prodotti è gestita per “aree di vendita” che, dal punto di vista strettamente applicativo, sono gestite tramite la tabella dei “gruppi e sottogruppi di vendita” che consente di gestire raggruppamenti da 1 fino ad un massimo di 3 livelli.
  • Immissione di righe di dettaglio prodotto attraverso la proposta della quantità e prezzo secondo i criteri già adottati nell’emissione documenti tradizionale oppure attraverso la preventiva digitazione di una quantità o di un prezzo diverso dai valori normalmente proposti.
  • Gestione avanzata degli incassi del documento che si sta emettendo grazie alla possibilità di:
    • utilizzare i pulsanti relativi alle banconote e monete EURO oppure di digitare direttamente l’importo per l’incasso;
    • utilizzare dei codici incasso la cui selezione implica l’incasso automatico del documento (ad esempio per l’incasso con carta di credito);
    • utilizzare dei codici incasso la cui selezione implica la richiesta di digitazione incasso (ad esempio per un incasso contanti che richiede il calcolo del resto);
    • indicare direttamente l'importo incassato per contanti;
    • attivare la gestione dei Buoni Pasto per i singoli codici di incasso al fine di agevolare il pagamento effettuato tramite ticket;
    • calcolare automaticamente il resto in tutti i casi in cui l’importo incassato supera il netto a pagare del documento emesso.
  • Possibilità di selezionare / modificare il cliente o l’operatore anche se nel documento sono state già inserite delle righe di dettaglio.
  • Possibilità di utilizzare una tastiera virtuale, attivabile tramite un apposito bottone, per la valorizzazione dei campi proposti nella fase di emissione documenti. Il mouse e la tastiera fisica collegati al computer continueranno, comunque, ad essere utilizzabili in tutte le funzionalità del programma.
  • Possibilità di accedere, direttamente dalla funzione Lista, alle varie tabelle / anagrafiche disponibili per effettuare nuovi inserimenti o modifiche dei dati già presenti.

Personalizzazione dell’interfaccia

Gran parte dell'interfaccia proposta per l’emissione di un documento è personalizzabile; in particolare, è possibile:

  • definire e personalizzare, per la relativa selezione, i pulsanti relativi a:
    • gruppi di vendita
    • sottogruppi di vendita
    • prodotti
    • codici di incasso (ad esempio bancomat, carta di credito, contanti, buoni pasto, assegni)
  • personalizzare i colori, lo stile, l'eventuale descrizione e l'immagine da associare ai pulsanti di cui sopra
  • visualizzare o meno il logo dell'azienda nell'apposito spazio previsto
  • visualizzare e gestire la sezione dei dettagli prodotti inseriti e dei totali del documento sul lato sinistro oppure destro dello schermo
  • gestire il posizionamento nella sezione di dettaglio per la selezione dei pulsanti di tipo prodotto o direttamente nella sezione di piede nel caso di utilizzo prevalente dei codici a barre per la movimentazione dei prodotti;
  • utilizzare i modelli di interfaccia touch screen disponibili con l’installazione del prodotto, personalizzarli o crearne di nuovi.